Diventa donatore

Solamente una persona su 100.000 è compatibile con chi, proprio in questo momento, è in attesa di un trapianto di midollo osseo.

Quella persona potresti essere proprio tu.

Sono sufficienti 3 requisiti

Età compresa tra i 18 e i 35 anni
Peso corporeo di almeno 50 Kg
Buona salute

Come funziona

1 Iscrizione

Dopo un colloquio con un medico, firmerai il consenso informato, l’adesione al Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR)


2 Tipizzazione

Effettuerai un semplice prelievo di sangue o di saliva che verranno poi tipizzati. Verranno cioè estratti i tuoi dati genetici, indispensabili per verificare la compatibilità con un paziente.


3 Registrazione

Tali informazioni vengono poi inserite nel Registro Nazionale, collegato con tutti i Registri internazionali.


Da quel momento sarai un potenziale donatore di midollo osseo.

La disponibilità del donatore, anonima e gratuita, non ha limiti geografici: potresti donare per un paziente italiano come per un paziente che vive dall’altra parte del mondo.

Ma non sarai tu a doverti spostare: il servizio sanitario si occuperà di trasportare il tuo prezioso dono lì dove ci sarà bisogno.

Il donatore, inoltre, diventa effettivo solo nel caso di compatibilità con un paziente: l’adesione formale, firmata all’atto del primo prelievo, ha valore di impegno morale. Fino all’ultimo il donatore può ritirare il proprio consenso e in tal caso si possono immaginare le conseguenze per il paziente in attesa di trapianto.

Iscriviti online

Puoi effettuare la tua iscrizione direttamente dal sito Admo nazionale, dove potrai compilare la modulistica con pochi clic.

Oppure contatta Admo Marche
per maggiori informazioni

Compilando questo modulo autorizzo Admo Marche al trattamento dei dati personali come stabilito dal Regolamento Europeo 679/2016 sulla Protezione dei Dati Personali.

Perché Admo Marche?

Perché nell'ultimo anno abbiamo raggiunto questi risultati

200

Volontari

8.200

Nuovi donatori

70

Vite salvate

I nostri Partners

Grazie a chi sostiene ogni giorno il nostro lavoro.